Nei dintorni

CAPOLIVERI

Capoliveri, un tempo borgo di minatori e’ oggi meta del turismo internazionale. Il grazioso paese, situato in collina ed al centro di una verde penisola, domina il mare circostante dando la possibilità di ammirare panorami stupendi.
Gran parte dell’Elba, l’isola di Montecristo, Pianosa, la costa toscana e perfino la Corsica da qua si lasciano ammirare in tutta la loro bellezza. Sembra quasi che si possan toccare (allungandosi un po’…). La sua bella piazza, una splendida terrazza e sullo sfondo il campanile illuminato vi attendono ogni sera. E’ come ritrovarsi in un comodo salotto lo stare insieme ai tavoli dei bar all’aperto, per un gelato, per una semplice passeggiata o per ammirare una delle tante manifestazioni in programma durante l’estate. (Negli ultimi anni: Festivalbar, Radio in Piazza, Lucio Dalla, Vecchioni, Patti Pravo, Irene Grandi, Luca Carboni , Gli Stadio, i New Trolls e tanti altri).

Porto Azzurro

Si trova al Centro dell’Isola d’Elba orientale sul mare, e il suo porto commerciale turistico è uno dei più famosi, caratteristici e sicuri del versante. Il panorama del porto turistico, uno dei principali dell’Isola d’Elba, offre una affascinante colorazione di azzurro del mare e del bianco delle decine di imbarcazioni ormeggiate. Al centro la Piazza Matteotti, tanta cara ai Portoazzurrini quale punto principale commerciale e d’ incontro per passeggiare e chiaccherare di tutto. In questa piazza si svolgono durante la stagione estiva, numerosi spettacoli di ogni genere, dallo storico, al culturale e al musicale. Nelle vie del centro, dobbiamo visitare la Chiesa principale della Madonna del Carmine e del suo Oratorio del Sacro Cuore di Maria, eretto per la munificienza del Governatore Spagno Don Diego D’Alarcon, che mori nel 1730 e fu qui sepolto.

Spiaggia di Naregno

Naregno è un’insenatura abbracciata da due pinete e protetta dallo sguardo severo e antico delle due fortezze spagnole, Forte Longone, appena sopra il paese di Porto Azzurro, e Forte Focardo, costruito nel 1678 dal viceré del regno di Napoli a protezione di Longone. La baia di Naregno, piccolo tesoro nascosto dell’ Isola d’Elba come una perla preziosa racchiusa nel suo guscio, dista soli tre km dai paesi di Capoliveri e Porto Azzurro e viene considerata dagli abituali visitatori un angolo di tranquillità.

Procchio

Paese turistico nel centro dell’isola, è situato in un bellissimo golfo, possiede diverse spiagge tra le più belle dell’Elba (Procchio, Spartaia, Paolina e la Guardiola), ed un mare cristallino, ritenuto insieme a Pomonte tra i migliori nazionali. Il paese pur non essendo grande vanta una piazza coperta, dove spesso la sera si suona musica dal vivo ed un parco attrezzato, luogo di numerose feste estive. Vi sono molti hotel, ville ed appartamenti disseminati su una vasta area di campagna verdeggiante. Svariati i servizi che troviamo sulla spiaggia.

Marciana Marina

Marciana Marina è, per estensione, uno dei più piccoli comuni d’Italia, diventato indipendente da Marciana alta nel 1884. Il fascino del paese è dato dai suoi pittoreschi quartieri, fatti di stradine strette e case di colori pastello. Nell’ampia Galleria Fotografica potrete vedere con i vostri occhi alcuni scorci unici del nostro paesaggio di oggi e di ieri, la flora e la fauna, il nostro mare e molto altro. Nella sezione Video potrete visitare quasi dal vivo alcuni degli angoli più belli dell’area di Marciana Marina.

Spiaggia del golfo di Procchio

L’antica Cervinia, una delle più estese e attrezzate spiagge di sabbia dell’isola, un tempo importante centro della lavorazione del ferro e del rame, come testimoniano alcuni eccezionali ritrovamenti archeologici tra cui spiccano un forno di fusione e una nave romana con il suo prezioso carico d’anfore ancora in perfetto stato di conservazione.

Poggio

Tranquillo e antico paese di montagna circondato da castagni. Bella la piazza con vista panoramica su M. Marina e parte dell’Isola. Le tipiche viuzze sono lastricate in granito e concentriche alla chiesa di S. Niccolò, situata nel punto più alto del paese. Rinomata la Fonte di Napoleone per la sua acqua sorgiva.

Marciana

Situato a quota 375 m è il paese più alto dell’Isola ed uno dei più antichi, ne è una testimonianza la Fortezza Pisana che domina il paese, dove la popolazione andava a rifugiarsi durante gli attacchi dei pirati. Le vie sono molto strette e irte, tutte accessibili solo a piedi. Dal paese parte la via pedonale che porta al santuario della Madonna del Monte. Marciana è anche la base di partenza della cabinovia per M. Capanne, dove nelle giornate più limpide è possibile ammirare l’Elba e le isole circostanti nel loro splendore.

Spiaggia di Sant'Andrea

La rinomata realtà turistica di Sant’Andrea, con il granito che fa da padrone, con le scogliere levigate (per quanto si possa levigare il granito) dal vento e dal mare vi lascerà senza parole. A primavera specialmente, con la punta completamente ricoperta di fiori color fucsia, vi sembrerà di essere in un altro mondo. Frequentata soprattutto da chi ama prendere il sole sugli scogli e trascorrere una vacanza in piena tranquillità.

Spiaggia di Fetovaia e Cavoli

Si tratta di una piccola frazione di Campo nell’Elba, incastonata fra l’aspro paesaggio del versante meridionale del Monte Capanne e l’incantevole spiaggia. Sommerse in un paio di metri d’acqua, lungo la riva, si trovano ancora delle colonne di granito. Si dice che risalgano all’epoca romana, ma probabilmente sono di origine pisana.